13 Dicembre 2017
[]
la storia
percorso: Home

la storia

La Storia della Società Atletica Trinacria
Il Presidente Felice Spadaro
Nata nel 1997 da un gruppo di appassionati e fondata dal Suo presidente, Rag. Spadaro Felice, che lo è a tutt´oggi, la Società ASD ATLETICA TRINACRIA ha lo scopo di avvicinare bambini, ragazzi e giovani delle scuole elementari, medie e superiori ma anche adulti e anziani all´atletica leggera, regina dei Giochi Olimpici ed avviarli alla pratica agonistica in ambito provinciale e regionale.
L´atletica leggera è uno sport adatto a tutti, grazie alle varie specialità da cui è caratterizzata: corsa veloce, resistenza, salti, lanci e via di seguito.
Ancora oggi, il Rag. Spadaro, premiato con la "Quercia di I° grado" al merito sportivo nell´anno 2000 e nell´anno 2012 con il riconoscimento "Quercia di II° grado", presiede la Società con oltre cinquant´ anni di vita sportiva alle spalle.
La Società utilizza per la propria attività varie strutture come l´impianto di atletica leggera di viale Kennedy, gestito direttamente dalla ASD Atletica Trinacria, oppure palestre delle scuole cittadine dove si svolgono corsi per bambini in età scolare guidati da istruttori qualificati.
La società si avvale inoltre di un centro medico specializzato per le visite agli atleti che sono avviati all´attività agonistica. La ASD ATLETICA TRINACRIA è quindi una libera associazione sportiva che vive di contributi spontanei di Aziende, amici e chiunque ami l´Atletica Leggera e desideri portare il nome della nostra città sui campi atletici nazionali.
Per il 2017 l´Atletica Trinacria intende promuovere la Campagna soci a:
-Soci Praticanti che intendono non solo permettere ai nostri ragazzi di svolgere attività agonistica, ma vogliono loro stessi praticare un´attività di mantenimento e miglioramento della forma fisica da effettuarsi presso il campo comunale di atletica.
-Soci Sostenitori, per i quali il costo associativo è a discrezione del soci.
Si ricorda inoltre che tutti i tesserati sono assicurati sia a livello federale che privato.

(Nella foto a fianco : Felice Spadaro)

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]