Dopo la ristrettezza pandemica finalmente si torna a calcare le piste di atletica e lo fanno i nostri ragazzi e ragazze allenati da Margherita Picozzi.
Lo fanno a Bra in occasione delle staffette e 4×100, in cui si mettono in luce Stagliano, Signorello , Guido, Barbero con 1’61”, Russo, Stradella, Perfetto, Cristiani femminile con 1’02 .
A Verbania la musica cambia con gli allievi Rigotti Camilla, che ferma il cronometro a 13:41, e Fortuna Carlo sui 13:38.
Ottimo risultato per Emanuela Alampi che chiude sul filo di lana con 13:10 arrivando sul secondo gradino del podio .
Brava Erica Cosentino, alla sua prima esperienza sui 1500, che si difende e mostra il suo carattere con determinazione.
Per quanto riguarda il 4×100 femminile non c’è storia: la compagnia allenata dall’allenatore Marco Spadaro schierata nell’ordine Rigotti, Tessarin, Picozzi, Alampi, ha fatto fermare il crono a 53.64, migliorando il crono precedente corsa Giaveno e balzando in testa alla classifica provinciale. Appuntamento ai prossimi campionati di maggio.

Post Views: 41